Lettori fissi

mercoledì 6 febbraio 2013

Viva la semplicità: Omelette Dessert

Ecco, come promesso mi cimento in una delle ricette del famoso libriccino parigino..l'ho trovata nella categoria "Les oeufs accomodés,omelettes et brouillades"..avevo voglia di una ricettina facile facile da fare la sera dopo cena tanto per sgranocchiare qualcosa davanti alla tv e questa era veramente la più facile del libro!
E' sana, è genuina, è una di quelle ricette della tradizione che ci riportano indietro nel tempo..a quando con 1 uovo si riusciva a tirar fuori un dessert! Che geni questi francesi!

Ingredienti:
4 uova belle grandi
2 bianchi d'uovo
4 cucchiai di zucchero
scorza grattugiata di 1 arancia
1 cucchiaio di burro (per friggere l'omelette)
 marmellata di arance

Preparazione:
Rompete le uova in una terrina ed aggiungete 2 dei 4 cucchiai di zucchero e la scorza di arancia, mescolando rapidamente il composto.
Mettete il burro in padella e fatelo sciogliere, dopodichè buttate il composto di uova e fate l'omelette come se fosse una semplice frittata.
Toglietela dal fuoco quando è ancora unta, non la fate seccare troppo, se vedete che risulta troppo secca aggiungete del burro.
Ponete la vostra omelette in un piatto adatto al forno, dopodichè montate a neve i 2 bianchi d'uova e aggiungetevi 2 cucchiai di zucchero. Versate i bianchi montati in modo non omogeneo sull'omelette (deve sembrare quasi una nuvola) e completate il tutto con qualche cucchiaio di marmellata di arancia.
Infornate a 120°C e fatela appena dorare in superficie, quando vedrete che i bianchi sono belli gonfi e dorati togliete dal forno, aggiungete ancora qualche cucchiaio di marmellata e servite ben calda!