Lettori fissi

sabato 9 febbraio 2013

Pink gingerbread cookies

D'accordo, lo so che i gingerbread cookies dovrebbero avere la forma di un omino ed essere decorati con la glassa, ma la mia amica Ludovica aveva bisogno di una mano per realizzare dei regalini, ed abbiamo deciso di realizzarli un po' diversi dal solito!
La ricetta della base è comunque la classica, l'ho presa dal blog di Martha Stewart..e la copertura è fatta con cioccolato bianco e colorante alimentare rosso.
Gli ingredienti sono sufficienti per realizzare una grande quantità di gingerbread cookies, se volete  realizzarne meno dimezzate le dosi!
Questi biscotti sono molto speziati nella loro versione originale, per cui o li amerete o li detesterete...per chi non è un amante delle spezie consiglio di dimezzare le dosi delle varie spezie.
Anche in questo caso ho utilizzato le unità di misura americane.

Ingredienti:
6 cup di farina
1e 1/2 teaspoon di lievito
226 gr di burro a temperatura ambiente
1 cup di zucchero scuro ( allora in USA utilizzano un tipo di zucchero, il Brown Sugar, che in Italia non si trova, quindi potete utilizzare lo zucchero di canna)
4 teaspoon di zenzero
4 teaspoon di cannella
1 e 1/2 teaspoon di chiodi di garofano tritati
1 teaspoon di pepe nero tritato
1 teaspoon e 1/2 di sale
2 uova
1 cup di melassa
1 tavoletta di cioccolato bianco
colorante alimentare rosso

Preparazione:
In una casseruola mescolate la farina ed il lievito.
In un'altra casseruola mescolate, con le fruste elettriche, il burro con lo zucchero finchè non raggiungerà una consistenza cremosa, aggiungete quindi il sale, le spezie ed infine le uova e la melassa.
Aggiungete infine il mix di farina e lievito e mescolate bene.
Quando il composto inizierà a diventare troppo duro per essere mescolato con la frusta elettrica iniziate ad impastare a mano, poi dividete il composto in 3 parti, avvolgete ogni parte nella pellicola e mettetela in frigo per circa 1 ora.
Preriscaldate il forno a 180°C, dopodichè estraete una delle 3 parti di impasto dal frigorifero ed iniziate a stenderla fino a che non avrà raggiunto uno spessore di circa 2/3 mm.
Ritagliate i vostri biscotti con le formine che preferite, e metteteli via via in una teglia coperta con carta da forno.
Mettete i biscotti in forno per circa 20 minuti, finchè non si inizieranno ad abbronzare i contorni, dico "abbronzare" perchè non devono diventare troppo neri, quindi cercate di prestare attenzione altrimenti saranno durissimi!
Estraete i vostri gingerbread cookies dal forno e metteteli a raffreddare da parte.
Preparate ora la copertura rosa.
Fondete a bagnomaria il cioccolato e, una volta sciolto aggiungete qualche goccia di colorante rosso.
"Inzuppate" i vostri biscotti fino a metà nel cioccolato e metteteli a raffreddare.
Pronti!!