Lettori fissi

mercoledì 13 febbraio 2013

I grandi classici: Lasagne alla bolognese


In assoluto il mio piatto preferito. Le mangerei, e le ho mangiate, ovunque.
Quando sono tornata da una settimana di vacanze in Scozia, la prima cosa che ho fatto è stata mangiarmi una tegliata di lasagne.
La storia delle lasagne è molto antica, inizia con i romani, ed arriva fino ad oggi, diventando uno dei piatti più amati da bambini ed adulti di tutto il mondo.
Se ne trovano diverse versioni, le classiche alla bolognese ( quelle qui proposte), le verdi, al pesce, ai carciofi e chi più ne ha più ne metta.
Ma indipendentemente da ciò che c'è dentro, le lasagne restano sempre uno dei migliori piatti nazionali in assoluto.

Per questa ricetta della tradizione bolognese ho scelto una canzone di Francesco Guccini, ovvero " La canzone delle osterie di fuori porta" ...buon appetito e buon ascolto

Ingredienti:
(per il ragù)
1 carota
1 cipolla rossa
1 sedano
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di latte
60 gr di burro
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe q.b
250 gr di polpa di manzo tritata
250 gr di carne suina tritata
250 ml di brodo
250 ml di passata di pomodoro.
(per le lasagne)
500 gr di lasagne
200 gr di Parmigiano
1 kg di besciamella
(per la besciamella)
1 litro di latte
100 gr di burro
100 gr di farina
sale q.b
noce moscata q.b

Preparazione:
Iniziate preparando il ragù. Preparate il brodo, dopodichè preparate un trito con la cipolla, la carota ed il sedano e fatelo soffriggere insieme ad olio e burro.
Aggiungete i 2 triti di carne e lasciate insaporire per qualche minuto, poi versate il bicchiere di vino.
Quando questo si sarà ritirato aggiungete il pomodoro,salate, pepate, un po' di brodo e lasciate cuocere per almeno 2 ore.
Mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo il brodo un po' per volta.
A cottura ultimata aggiungete il latte, per togliere acidità, e togliete dal fuoco.
Preparate adesso la besciamella, o ancora meglio, preparatela mentre il ragù è sul fuoco.
Mettete il burro in un pentolino e lasciatelo sciogliere.
Aggiungete la farina setacciata,  facendo cuocere per qualche minuto e mescolando continuamente.
Togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete il latte caldo, e mescolate con un mestolo di legno.
Rimettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa finchè la salsa non inizierà a bollire, aggiungete ora il sale e  la noce moscata.
Fate cuocere, al coperto, per circa 15 minuti, finchè non vedete che inizia a diventare densa, poi toglietela dal fuoco.
A questo punto avete tutti gli ingredienti per preparare le vostre lasagne.
Preriscaldate il forno a 160°C ed iniziate ad assemblare le lasagne.
Prendete una teglia abbastanza alta ( da lasagne) e mettete un primo strato di besciamella.
Mettete poi un primo strato di pasta, coprite con besciamella, ragù e parmigiano, ripetendo l'operazione finchè non avrete finito la pasta, terminando con uno strato di ragù e besciamella.
Infornate per 1 ora finchè non si saranno scurite in superficie.