Lettori fissi

domenica 10 febbraio 2013

Crespelle alla fiorentina



Beh....Firenze è sempre Firenze, e la cucina toscana è sempre la cucina toscana!
Le crespelle alla fiorentina si possono considerare il fiore all'occhiello della cucina Toscana..
Buone, o come si direbbe a Firenze, Bone bone bone!
Una via di mezzo tra un cannellone e una crepe, con un ripieno che si scioglie in bocca ed un sughetto fatto solo con pomodoro e besciamella!
Il termine "crespella" era un modo fiorentinizzante per definire quelle che i francesi chiamano crèpes, ed infatti questa non è che una crèpe farcita di ricotta e spinagi  e insaporita a dovere con il pomodoro.

Per questa ricetta, del capoluogo della mia regione, ho scelto una canzone che ogni buon toscano D.O.C conosce: "La porti un bacione a firenze" di Spadaro.. reinterpretata poi da altre decine di artisti!


Ingredienti (per 6 persone):
Ripieno:
450 gr di spinaci già cotti
300 gr di ricotta di pecora
1 uovo
 2 cucchiai di parmigiano
sale, pepe e noce moscata
Crespelle:
150 gr di farina bianca
3 uova
1 bicchiere e 1/2 di latte
75 gr di burro
sale q.b
Per il condimento:
1/2 litro di besciamella
passato di pomodoro q.b
parmigiano grattato
poco burro

Preparazione:
Preparate il ripieno mescolando gli spinaci tritati, la ricotta, l'uovo, il parmigiano, il sale, il pepe ed un pizzico di noce moscata.
Dopodichè iniziate a preparare le crespelle. Mescolate le uova, il latte,il burro fuso, la farina ed il sale, mescolando finchè non otterrete una pastella ben liscia.
Imburrate una padella  antiaderente e metteteci qualche cucchiaio di pastella.
Cuocete la crespella da entrambe le parti e poi proseguite fino a fine impasto.
Riempite le crespelle con il ripieno di ricotta,e arrotolatele come se fossero dei cannoli.
Ungete una teglia da lasagne con del burro, disponetevi le crespelle e ricopritele con la besciamella.
Cospargete con una bella manciata di parmigiano e, con il cucchiaio, spandete un po' di passata di pomodoro.
Passate le vostre crespelle in forno per 15 minuti  a 180°C.