Lettori fissi

domenica 10 febbraio 2013

Coniglio alla cacciatora

Ecco una ricetta tipica delle mamme toscane, ma che nonostante venga proposta spesso nei nostri menù, non viene mai a noia, nemmeno a chi , come me, non è un particolare amante del coniglio.
E' una ricetta semplice, tradizionale e gustosa, adatta ad un pranzo domenicale all'insegna della tradizione.

Ingredienti:
1 coniglio pulito di circa 1 kg
2 spicchi di aglio
rosmarino q.b
1 bicchiere di vino bianco
400 gr di pomodori pelati
200 gr di olive nere snocciolate
olio di oliva q.b
sale e pepe q.b

Preparazione:
Togliete al coniglio la testa e dividetelo in pezzi di media grandezza.
In un tegame  fate rosolare l'aglio tritato con il rosmarino in 8 cucchiai di olio. Appena l'aglio inizia a imbiondirsi, unite il coniglio e fatelo colorire a fuoco vivace.
Bagnate il coniglio con il vino, salate, pepate e lascitelo ritirare.
Aggiungete i pomodori e continuate a far cuocere per circa 1 ora, eventualmente se il coniglio si secca troppo aggiungete dell'acqua.
Prima di togliere dal fuoco aggiungete le olive snocciolate.
Togliete dal fuoco e servite.
Voilà, la toscana in tavola!