Lettori fissi

domenica 10 febbraio 2013

Per una colazione diversa: Pancake

Adoro i pancake, mi piacciono a merenda, a colazione, a pranzo, di notte...insomma sempre!!!
Questa pila di pancake l'ho preparata per un dopocena di relax, con la ricetta che ho, riesco più o meno a realizzare una decina di pancake di media grandezza, che poi mi gusto cosparsi di sciroppo d'acero e zucchero a velo.
In America si mette anche del burro sui pancake caldi..se volete mangiarli nel vero spirito USA.

Ingredienti:
200 gr di farina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
2 uova
250 ml di latte
3 cucchiai di olio di semi

Preparazione:
In una pirofila unite: farina, lievito, sale e zucchero, mescolate bene e mettete da parte.
In un'altra pirofila montate a neve i bianchi delle uova.
In una terza pirofila sbattete i tuorli.
Mescolate poi bene il latte con l'olio (anche in una tazza capiente).
Aggiungete ora gli ingredienti liquidi ( latte, olio e tuorli) ai solidi (farina,lievito,sale e zucchero) e mescolate bene, infine aggiungete i bianchi delle uova stando attenti a non smontarli.
Ungete una padella e fatela scaldare a fuoco moderato ( io utilizzo il burro per cuocere i pancake).
Mettete circa 3 cucchiai del composto ottenuto in padella e cuocetela come una normale frittata, finchè non imbiondisce ai bordi.
Gustate i vostri pancake caldi con abbondante sciroppo d'acero!