Lettori fissi

lunedì 6 maggio 2013

Torta Bauletto Chanel

Un'amica di famiglia ci ha invitato a cena questo sabato, così i miei mi hanno chiesto di farle una tortina da dopocena..
L'amica in questione è un'amante dell'alta moda..e così ho pensato di realizzarle una torta a baluletto di Chanel. Erano solo in 4 a cena, così ho fatto una torta rotonda di 20 cm di diametro, l'ho divisa in due e ne ho realizzato un minibauletto.
Ho farcito la torta con ganache al cioccolato e cocco in scaglie per dargli un sapore più estivo.
Ho realizzato questa torta in pochissimo tempo ( una sera) e ci sono alcune imperfezioni, ma nel complesso è venuta bene, curata nei particolari e molto, molto chic!
Ho iniziato coprendola con pasta di zucchero bianca e realizzando il capitonnè su tutta la superficie.
Poi ho creato il simbolo di Chanel, le 2 "C" incrociate, a mano libera e le ho messe a seccare.
Ho creato prima i bordi, poi la cerniera sul bordo superiore ed infine la cintura sul davanti.
Per completare il tutto ho realizzato il manico della borsetta ed ho lucidato le superfici nere per rendere l'effetto pelle.
Ho abbellito la torta realizzando delle pieghe da stoffa in prossimità dell'attaccatura della cerniera, ed ho messo delle perline commestibili bianche lungo il simbolo Chanel e lungo il capitonnè.
Mi è piaciuto moltissimo realizzare questa torta, credo che presto ne realizzerò molte altre a borsetta... danno un tocco chic anche alle torte e sono interamente commestibili.

Per questo post la canzone che ho scelto è tratta direttamente dal film " Coco avant Chanel", bellissimo film, per chi ancora non lo avesse visto, che racconta la storia di Coco Chanel prima che diventasse l'icona di stile che è rimasta fino alla sua morte..
La canzone si intitola "qui c'a vu coco"...sembra più una filastrocca che una canzone...comunque buon ascolto!