Lettori fissi

mercoledì 10 aprile 2013

Torta Tania - Tania's Cake


 In questi giorni sono stata superimpegnata, mille cose da fare e mille cose a cui star dietro!
Ho comunque trovato il tempo di realizzare questa tortina primaverile e ispirata ai colori della bandiera brasiliana, da portare a pranzo da Tania, un'amica brasiliana di mia mamma, che tra poco partirà per andare a trovare parte della famiglia rimasta in patria.
Avevo veramente pochissimo tempo per realizzarla (circa 3 ore) , per cui mi sono concentrata più sulle roselline gialle che sui lati verdeggianti..( e si vede).  :)

Ho realizzato, come al solito, due sponge cake di colore diverso: uno giallo con l'aggiunta di un pizzico di colorante, ed uno verde, bagnandoli abbondantemente con una semplice bagna al rhum.
Ho messo come ripieno una buona crema chantilly, dopodichè ho preparato la crema al burro, ho coperto l'intera superficie della torta, ed infine ho preparato il frosting ( mescolando zucchero a velo con philadelphia in ugual misura) e lo ho diviso in 2 recipienti, colorandone una parte di verde ed una di giallo.
Ho preparato 2 sac a poche usa e getta con un beccuccio a stella ed ho iniziato a creare le roselline sul sopra della torta.
Infine ho coperto i lati della torta con il frosting di colore verde e l'ho cosparso di codette al cioccolato.
Non vi ho messo qui le ricette della sponge cake o della crema al burro perchè si trovano tranquillamente nei post precedenti.
Vi posto comunque una foto dell'interno della mia torta, anche per rendervi bene l'idea di quanto era alta ( circa 15 cm).

Per questa torta, che parla del Brasile, ho scelto una canzone di Tom Jobim & Elis Regina "Aguas de Março"... e benvenuti in Brasile.

Devo dire che questa torta, per quanto non sia riuscita perfettamente, ha riscosso grande successo a casa di Tania, sia per il frosting cremoso che per i colori, che le danno un tocco veramente esotico e simpatico.