Lettori fissi

martedì 26 marzo 2013

Torta Mimosa al cioccolato



E dopo un po' di assenza sono tornata...
Ho dovuto fare veramente un sacco di cose in questo periodo e non ho avuto granchè di tempo per dedicarmi al blog.. (purtroppo).
 Ma veniamo a noi, per il compleanno di mia mamma ho deciso di preparare una variante più cioccolatosa della più nota torta mimosa!
Ho messo gocce di cioccolato nella sponge cake che ho utilizzato come base, ed ho aggiunto del cacao in polvere alla crema pasticcera all'interno, per un risultato molto più goloso!
Anche se la vera mimosa prevede come farcitura della crema chantilly, mia mamma mi aveva chiesto di farcirla con della semplice crema pasticcera al cioccolato ma, per chi avesse intenzione di realizzarla con la chantilly, basterà aggiungere della panna montata alla crema pasticcera, mescolando dal basso verso l'alto.
E' una ricetta molto semplice e comunque d'effetto, le farfalle in pasta di zucchero le ho utilizzate per abbellire il tutto e dare alla torta un'aria più primaverile!


Ingredienti:

Per la Sponge Cake:
200 gr di burro a temperatura ambiente
200 gr di farina autolievitante
200 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
4 uova
 gocce di cioccolato q.b

Per la crema pasticcera:
4 tuorli
500 ml di latte
1 baccello di vaniglia
50 gr di farina
150 gr di zucchero
cacao in polvere amaro q.b.
zucchero a velo q.b.
farfalle di pasta di zucchero

Per la bagna al limoncello:
100 ml di acqua
50 ml di limoncello
50 gr di zucchero

Preparazione:
Iniziate ungendo con del burro lo stampo a cerniera (di circa 20 cm) e coprendolo con carta forno, dopodichè preparate l'impasto della sponge cake.
 In una pirofila mescolate, aiutandovi con le fruste elettriche, il burro con la vanillina e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo.
 Aggiungete, una per volta, le uova ed infine la farina.
Quando il composto avrà raggiunto una consistenza liscia ed omogenea, versatelo nello stampo e infornatelo in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.
Mentre la torta cuoce, preparate la crema pasticcera montando con le fruste i tuorli con lo zucchero.
Aggiungete la farina e lasciate da parte.
Mettete il latte sul fuoco assieme al baccello di vaniglia ( che avrete precedentemente aperto per farne fuoriuscire l'aroma) quando questo inizierà ad essere caldo aggiungete il composto di farina tuorli e zucchero, un poco alla volta, mescolando sempre finchè non otterete una crema morbida.
Togliete, a questo punto, la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare.
Terminati i 30 minuti, togliete dal forno la vostra sponge cake, dividetela in due parti e bagnate ciascuna delle due parti con la bagna al limoncello.
Togliete la parte interna del vostro pan di spagna e ricavatene tante piccoli cubetti, farcite poi la sponge cake con la crema pasticcera, chiudete con il secondo strato e cospargete tutta la superficie esterna con altra crema.
Spargete i cubetti di sponge cake sopra la vostra torta e spolverate con abbondante zucchero a velo.
Guarnite a piacere.