Lettori fissi

mercoledì 27 marzo 2013

Apple Pie

 Ancora a parlare di ricette americane della grandissima Martha Stewart...prima o poi le faranno una statua a quella donna.
Era un po' che avevo in mente la torta di nonna papera, quella che si vede in quasi tutti i film americani, che è il simbolo stesso degli States e che, soltanto a guardarla, ispira tradizionalità e orgoglio nazionale.
Ebbene, ho deciso che era giunto il momento di cimentarsi nella creazione dell'Apple pie...volgarmente detta Torta di mele, ma che niente ha a che vedere con la nostra versione italiana.
Inanzitutto la base e la crust che avvolgono le mele sono di una consistenza burrosa e leggermente salata che si scioglie in bocca.
Le mele all'interno rimangono naturali, speziate e solo leggermente zuccherate.
Per il nostro palato italiano probabilmente  questa torta risulta poco zuccherata, quasi troppo "melosa", ma credo che sia proprio questo  il suo bello..questo sapore tradizionale, misto tra dolce e salato accompagnato da un'aroma alla cannella che rende tutto molto più armonizzato.
Vi metto qui una foto dell'interno della torta per rendervi l'idea di quanto sia realmente piena di mele.

Per coloro che trovassero il sapore di questa torta troppo poco dolce consiglio vivamente ( dopo sperimentazione) di preparare una crema pasticcera e guarnire la torta con della crema calda.
Il sapore della crema si sposa perfettamente con quello delle mele e della cannella e permette di avvicinarlo ai nostri gusti "italianizzati".
Gli ingredienti sono ovviamente in unità di misure americane.

Ingredienti:
Per la pasta brisée:
2 cup e 1/2 di farina
1 teaspoon di sale grosso
1 teaspoon di zucchero
1 cup o 2 sticks di burro tagliato a tocchetti
1/4 cup di acqua fredda

Per la torta:
2 tablespoon di farina
12 mele Granny Smith, sbucciate e tagliate a fettine
3/4 cup di zucchero
succo e scorza di 1 limone
1tablespoon e 1/2 di cannella
1/2 tablespoon di noce moscata
1 pizzico di chiodi di garofano schiacciati
2 tablespoon di burro
1 uovo grande e sbattuto
zucchero a velo q.b
crema pasticcera (facoltativo)

Preparazione:
Iniziate preparando la pasta brisée che vi servirà per la base e per la crosta.
Mettete in un recipiente capiente la farina, il sale e lo zucchero e mescolate con le fruste elettriche.
Aggiungete il burro e continuate a mescolare finchè non avrete raggiunto una consistenza compatta e cremosa.
Sempre continuando a mescolare con le fruste aggiungete a filo l'acqua fredda e mescolate per circa 30 secondi.
Trasferite l'impasto su un piano da lavoro e dividetelo in 2 parti uguali.
Avvolgete ciascuna delle 2 parti in pellicola trasparente e mettetela in frigo per circa 1 ora.
Accendete ora il forno a 180°C  e, passata l'ora di attesa, togliete la pasta brisée dal frigorifero, mettetela su una superficie leggermente infarinata ed iniziate a stenderla finchè non raggiunge la grandezza della teglia da cottura. ( tenete conto che la pasta deve essere più grande della teglia perchè vi servirà per fare i bordi della vostra Apple pie).
Ponete la pasta brisée nella vostra teglia, facendola ben aderire ai lati.
L'altra parte di pasta brisée lasciatela da parte coperta con pellicola.
Preparate ora le mele.
Mescolate in un recipiente le mele tagliate a tocchetti con lo zucchero, la scorza ed il succo del limone, le spezie e la farina, mescolando bene.
Mettete le mele all'interno della tortiera coperta di pasta brisée, cospargetela con burro a fiocchi e chiudetele con la restante pasta.
Praticate dei buchetti sulla superficie della torta, aiutandovi con un coltellino, in modo che possa uscire il vapore prodotto dalla cottura delle mele.
Sigillate i lati della torta, ed eventualmente se vi sono avanzati dei piccoli pezzi di pasta brisée, create un cordoncino intrecciato di pasta e mettetelo come decorazione sul punto di giuntura della torta.
Spalmate ,con un pennellino da cucina, l'uovo sbattuto sulla vostra Apple Pie e cospargete di zucchero.
Infornate per circa un'ora, finchè la crosta non comincerà ad imbrunirsi.
Dopodichè togliete dal forno, spolverizzatela con zucchero a velo e servite, semplice o accompagnata con crema pasticcera.