Lettori fissi

lunedì 21 ottobre 2013

Guinnes Chocolate cake per Claudia

Per il compleanno della mia amica Claudia, ho deciso di realizzare una Guinnes Chocolate Cake e di coprirla con un frosting al philadelphia secondo me buonissimo, quello di Martha Stewart.
Questo dolce è ottimo per qualsiasi occasione, cremoso e non troppo dolce, si sposa perfettamente con il dolce del frosting.
Io me lo cucino almeno una volta ogni 6 mesi perchè mi piace moltissimo, è tra i miei dolci preferiti!!

Ed anche stavolta vi metto una canzone che ho iniziato ad ascoltare quando avevo 15 anni e che ancora non mi ha annoiato...il gruppo è italiano, più precisamente modenese, i Modena City Ramblers, e la canzone è "In un giorno di pioggia" datata 1994.. il testo è veramente bello e la musica ci riporta alle classiche musiche irlandesi!
Visto che non sono pratica di musiche Irish Folk mi rifaccio con la loro versione italiana...buon ascolto!



Io come tipologia di Guinnes ho comprato quella Special Export, ma vi consiglio di utilizzare una Guinnes classica  per bilanciare bene i sapori con il cacao ed il frosting.
Ho usato per la torta lo zucchero di canna demerara perchè riesce a far risultare il tutto più amalgamato e gustoso.
Quindi godetevi questa ricetta perchè vi assicuro che ne vale davvero la pena!






Ingredienti:

Per la torta
400 ml di Guinnes
350 gr di zucchero di canna, meglio se demerara
225 gr di farina
225 gr di burro morbido
4 uova
100 gr di cacao in polvere amaro
2 cucchiaini di bicarbonato
1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Per il frosting
450 gr di philadelphia
110 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
1 e 1/2 cups di zucchero a velo
aroma a piacere 

Preparazione: 

Per la torta

Con le fruste lavorate il burro e lo zucchero ed iniziate poi ad incorporare le uova, uno alla volta.
In una ciotola setacciate farina, lievito e bicarbonato ed in un'altra ciotola mescolate la birra con il cacao (vedrete che inizialmente si crea molta schiuma, che mescolando piano piano scompare).
Prendete ora il primo impasto quello di burro e zucchero ed aggiungetevi, alternando, prima la farina mescolata con lievito e bicarbonato, poi il cacao con la birra, sempre mescolando finchè gli ingredienti non si saranno amalgamati bene.
Ora è arrivato il momento di imburrare e coprire con carta da forno  la vostra teglia e versarvi l'impasto.
Infornate a 180° per circa 1 ora, senza aprire lo sportello del forno.
Lasciate freddare la torta e, una volta fredda, copritela con il frosting al philadelphia.
Per il frosting:

Con le fruste lavorate il burro morbido ed il philadelphia con una prima tazza di zucchero a velo, finchè non si amalgamano completamente.
Aggiungete l'altra 1/2 tazza e mescolate ancora, quando il tutto avrà assunto un aspetto morbido ed amalgamato, aggiungete ( facoltativo) un aroma e ponete in frigorifero a raffreddare.